Stati Uniti – New York e il Nord-Est

  • Ground Zero NYC - Stati Uniti
    Ground Zero NYC - Stati Uniti
  • Central Park NYC - Stati Uniti
    Central Park NYC - Stati Uniti
  • Niagara Falls - Stati Uniti
    Niagara Falls - Stati Uniti
  • Boston - Stati Uniti
    Boston - Stati Uniti
  • Washington - Stati Uniti
    Washington - Stati Uniti
  • New England - Stati Uniti
    New England - Stati Uniti

Vera e propria porta d’ingresso degli Stati Uniti per il turista europeo, New York City vale da sola un’intera vacanza. Geograficamente suddivisa in cinque boroughs, Harlem, Bronx, Queens, Brooklyn, Staten Island e Manhattan, la Grande Mela concentra le proprie attrazioni turistiche quasi esclusivamente in quest’ultimo. Dall’estremità meridionale dell’isola di Manhattan, al largo della quale si erge la Statua della Libertà, risalendo verso nord i luoghi da non mancare sono a dir poco innumerevoli: Wall Street, Ground Zero e l’area in fase di ricostruzione dove sorgevano le Twin Towers, il Ponte di Brooklyn, il Museum of Modern Art (MoMA), i teatri di Broadway, Central Park solo per fare alcuni nomi dell’innumerevole patrimonio turistico da poter visitare.

Oltre alla Big Apple, l’area nord-orientale comprende anche città USA storicamente fondamentali come Boston e Philadelphia, la capitale Washington, le cascate del Niagara al confine con il Canada e gli Stati del New England. La più antica area di insediamento europeo nel Nuovo Continente, questa regione attualmente formata dagli Stati di Connecticut, Maine, Massachusetts, New Hampshire, Rhode Island e Vermont, offre una straordinaria e imprevedibile ricchezza di cultura, storia, bellezze naturali e opportunità di shopping. Destinazione da tenere in considerazione in qualsiasi periodo dell’anno, il New England ospita alcune delle più prestigiose università degli Stati Uniti (Yale, Harvard, Dartmouth) ed attrae un numero sempre crescente di turisti, richiamati da un paesaggio estremamente vario che spazia dalle spiagge incontaminate sull’oceano alle piccole cittadine animate da antiche botteghe artigiane, dalle stazioni sciistiche ai percorsi naturalistici in un paesaggio dal fascino unico durante la primavera e l’autunno.

 QUANDO ANDARCI
GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC
* * ** *** *** *** ** ** *** *** ** **

  • Per visitare New York, metropoli assolutamente unica, ma allo stesso tempo sintesi di tutte le tendenze e le contraddizioni del paese.
  • Per assistere ad una diversità di stili, abitudini e culture molto variegate.
  • Simbolo dell’American Dream, il nord-est degli Stati Uniti è una delle destinazioni faro del continente americano.
  • Maine, Massachussetts, New Hampshire, Rhode Island e Vermont rappresentano una tranquilla alternativa alle frenetiche metropoli orientali.
  • Le aree limitrofe a New York City ed in particolare il New Jersey ed il Connecticut non hanno ancora assunto una loro chiara identità.
  • Durante l’inverno il clima non è sicuramente favorevole per visitare questi posti.
  • Dopo gli attentati terroristici del 2001, la sicurezza prevale su ogni altra esigenza e necessità del turista. Armatevi di pazienza nelle visite ai luoghi sensibili.

Luoghi da non perdere

New York City, Boston, Philadelphia, Washington D.C., le università di Yale e Harvard, le cascate del Niagara, la costa del New England.

Curiosita’

  • La gastronomia nordamericana presenta molteplici sfaccettature. I granchi vengono pescati massicciamente sulla baia di Chesapeake a est di Washington D.C. Il crab cake appartiene d’altra parte a una delle specialità della regione. A Boston potrete gustare il Clam Chowder, una zuppa di vongole. Sebbene la cucina tradizionale degli Stati Uniti si basi su elementio grassi e molto zuccherati, è comunque possibile mangiare vegetariano e in modo equilibrato.
  • Si trovano numerosi negozi per qualsiasi budget, nel nord-est degli Stati Uniti. Il centro commerciale Franklin Mills Mall di Filadelfia possiede più di 200 negozi che raggruppano i maggiori marchi americani e la maggior parte dei prezzi è scontata. A livello di Rhode Island, a Newport, il Bannister’s Wharf farà la gioia dei turisti grazie ai suoi negozi situati sul porto e ai numerosi chioschi che propongono souvenir e t-shirt.