Seychelles

  • Isola di La Digue - Seychelles
    Isola di La Digue - Seychelles
  • Isola di La Digue - Seychelles
    Isola di La Digue - Seychelles
  • Isola di Praslin - Seychelles
    Isola di Praslin - Seychelles
  • Isola di Praslin  - Seychelles
    Isola di Praslin - Seychelles
  • Isola di Mahe - Seychelles
    Isola di Mahe - Seychelles
  • Aeroporto di Mahe - Seychelles
    Aeroporto di Mahe - Seychelles

L’arcipelago delle Seychelles annovera 115 isole nelle acque calde e limpide dell’Oceano Indiano. Siamo in un vero e proprio paradiso terrestre, frequentato ogni anno da coppie di sposi in viaggio di nozze per vivere un’esperienza indimenticabile sulle spiagge più belle al mondo. Lasciatevi cullare dal ritmo degli abitanti, gente davvero deliziosa, e dimenticate il resto: benvenuti in paradiso.

Ogni isola dell’arcipelago è diversa. È preferibile documentarsi per scegliere l’isola dei propri sogni, in funzione dei gusti, delle affinità e del portafoglio. Per facilitarvi più o meno il compito, ecco un piccolo riassunto dell’atmosfera che regna nelle principali isole: effervescenza a Mahé, si assapora la vita a Praslin, isolamento a La Digue o a Desroches, ritorno alla natura a Bird, lusso bonario a Denis, selvaggio a Silhouette e grande lusso a Frégate.

 QUANDO ANDARCI
GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC
* ** ** *** *** ** ** ** *** *** *** *

  • Gli abitanti di queste isole sono molto gentili.
  • Il mare è tra i più limpidi e caldi al mondo.
  • Un paradiso ancora incontaminato e lontano dai ritmi occidentali.
  • La lingua francese è parlata diffusamente tra gli abitanti.
  • Il costo della vita è mediamente elevato.
  • In alcuni periodi dell’anno gli alisei portano a riva molte alghe.
  • Fa giorno alle 6.00 e notte fonda alle 19.00. Posto non adatto ai dormiglioni!

Luoghi da non perdere

Bird Island, Denis Island, Desroches, Fregate, Port Vittoria, La Digue, Praslin, Cerf Ile Du, Alphonse Island, Siloulette, North Island, Ile Cousine

Curiosita’

  • Gli abitanti delle Seychelles sono soprattutto naturali e il dare del tu è quasi immediato; la loro mentalità è edonistica e non si preoccupa del domani.
  • La cucina locale è a base di riso e pesce. Il ‘cari’ (curry), di pollo, di polipo o di pesce, rappresenta il piatto nazionale. In genere è molto piccante (una salsa al peperoncino al limone verde è sempre presente in tavola). Il “piatto del milionario” è realizzato con cuori di palma fresca. Per prepararlo, occorre abbattere una palma per estrarne il cuore.
  • Gli artigiani delle Seychelles fabbricano anche graziosi oggetti in vimini, cappelli, canestri e stuoie. A Mahé e nei negozi di alcuni hotel, si trovano bellissimi gioielli che mescolano oro, corallo e conchiglie. Ma per proteggere le tartarughe, in via di estinzione, è sconsigliato acquistare gioielli di tartaruga.