Myanmar

  • Bagan - Myanmar
    Bagan - Myanmar
  • Mandalay - Myanmar
    Mandalay - Myanmar
  • Yangon - Myanmar
    Yangon - Myanmar
  • Inlay Lake - Myanmar
    Inlay Lake - Myanmar
  • Ngapali Beach - Myanmar
    Ngapali Beach - Myanmar
  • Swezigon Temple - Myanmar
    Swezigon Temple - Myanmar

Lontano dai circuiti turistici convenzionali, un viaggio in Myanmar, l’antica Birmania, vi porterà alla scoperta di templi incantati e villaggi senza tempo lungo il Fiume Irrawaddy celebrato da Kipling in quella che è stata definita la terra dorata. Il Myanmar sorprende per le numerose testimonianze culturali e religiose, le sue bellezze e il suo mistero hanno affascinato generazioni di viaggiatori e le sue ricchezze hanno fatto gola a conquistatori potenti come il Kublai Khan. Le statue ricoperte di fogli d’oro, le cupole dei templi che brillano al sole, le foreste che nascondono antiche regge raccontano un mondo ricco di spiritualità e di leggende in cui gli uomini non dimenticano mai il sorriso.

L’ex Birmania si scopre lentamente al ritmo dei voli interni o dei lunghi spostamenti in autobus, poiché le strade risultano difficilmente praticabili. Le principali località turistiche scandiscono l’itinerario della maggior parte dei turisti: dai pinnacoli dei templi di Bagan, alla biosfera del lago Inlay fino alla tappa (quasi obbligatoria) nella febbricitante Yangon, sede degli ori della pagoda Shwedagon. Ma una vacanza in Myanmar è anche adatta a chi cerca spiagge rilassanti e incontaminate, una vegetazione rigogliosa ed una popolazione ospitale e cordiale. Da scoprire al più presto!

 QUANDO ANDARCI
GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC
*** *** *** *** * * ** ** * * *** ***

  • Per visitare uno dei più intatti fra i paesi dell’Indocina.
  • Per rilassarsi sulla meravigliosa spiaggia di Ngapali.
  • Per visitare Yangon, il paese del sorriso, luogo sacro del buddismo per la presenza di Kyaiktyo, la roccia d’oro sacra che può essere toccata soltanto dagli uomini.
  • Per visitare i templi e le pagode di Bagan e il mercato locale in un’atmosfera sospesa nel tempo.
  • Il paese non ha tra i suoi punti di forza sicuramente la difesa dei diritti umani.
  • Non c’è una linea aerea che collega direttamente con il paese.

Luoghi da non perdere

Bagan, Mandalay, Yangon, lago di Inlay, Ngapali

Curiosita’