Canada

  • British Columbia - Canada
    British Columbia - Canada
  • Ontario - Canada
    Ontario - Canada
  • Cascate del Niagara - Canada
    Cascate del Niagara - Canada
  • Nuova Scozia - Canada
    Nuova Scozia - Canada
  • Emerald Lake - Canada
    Emerald Lake - Canada
  • Banff Nazional Park - Canada
    Banff Nazional Park - Canada
  • Vancouver - Canada
    Vancouver - Canada

Il Canada è il secondo paese più grande al mondo. Terra di grandi spazi, si rivela un paradiso per gli sportivi. D’inverno, sci e trekking, d’estate, escursioni in bici, pesca, canoa, e campeggio naturale.

Per gli amanti della Natura, un viaggio in Canada equivale a una specie di terra santa. Celeberrime le montagne Rocciose, lungo la frontiera tra lo stato di Alberta e la British Columbia. Nel cuore della catena montuosa, si trova la Columbia Icefield, un mare di ghiaccio che collega i due parchi nazionali di Banff e Jasper. Sempre nello stato di Alberta, il corrispondente canadese del Far West americano, si trova Head-Smashed-In-Buffalo Jump, il territorio degli indiani Blackfoot. A Manitova si trova la regione dei Grandi Laghi e i 3 000 km² di foresta del parco nazionale del Riding Mountain. Abeti, castori, bisonti, orsi e umani vi coabitano in armonia.

Per coloro che preferiscono la vita cittadina, le metropoli canadesi fanno pensare a città americane come a località europee. Montreal è circondata dall’acqua e deve il suo nome al Mont Royal che domina l’isola. La città è bilingue (franco-inglese) ma è storicamente influenzata dall’Europa. A Toronto, sulle sponde del lago Ontario, è un’atmosfera americana che vige. Il simbolo della città è la torre CN, con i suoi 553 metri di altezza. Non si dovrà mancare il Royal Ontario Museum, il più grande museo di Storia Naturale del Canada. Vancouver è ideale per vivere una città a contatto con la Natura con lo Stanley Park, il più grande parco urbano al mondo. Sull’isola, si possono osservare le migrazioni delle balene verso sud. Non bisogna dimenticare le cascate del Niagara, un grande classico.

 QUANDO ANDARCI

GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC
* * * ** *** *** *** *** *** *** * *

  • Per vedere le cascate del Niagara, uno dei più grandiosi spettacoli della natura, a poche ore di macchina da Toronto. In barca si può arrivare a un passo dalla gigantesca massa d’acqua.
  • Per la fauna ricca e varia e, soprattutto per vedere da vicino castori, volpi rosse, lupi, linci, salmoni, orsi neri e, sul mare, foche e balene.
  • Per visitare Montreal, un’affascinante città un po’ francese e molto orgogliosa di esserlo. Passeggiare nella vecchia Quebec, con le strade antiche e il gigantesco castello Frontenac, che pare uscito da un film di Walt Disney.
  • Per entrare nella regione dei grandi laghi e arrivare fino a Vancouver, eletta la città più vivibile del pianeta.
  • Gli spostamenti necessari per visitare le diverse località possono essere particolarmente impegnativi.
  • Il costo della vita soprattutto nelle grandi città non è propriamente basso.

Luoghi da non perdere

Toronto, Montreal, Vancouver, Ottawa, Calgary, Edmonton, I laghi di Manitoba, Cascate del Niagara, Regione dei Grandi Laghi.

Curiosita’

  • La maggioranza della popolazione è cristiana (protestante e anglicana) ma esiste una separazione totale tra vita politica e religiosa. Gli abitanti parlano in maggioranza l’inglese ma il francese, parlato in Quebec, è la seconda lingua ufficiale.
  • La cucina canadese è influenzata dalle diverse tradizioni culinarie degli immigrati. Per i carnivori che cercano una buona bistecca di manzo o di bisonte, visitare Alberta. Per chi preferisce il pesce è in British Columbia che i prodotti sono freschissimi. Tra le specialità salmone, halibut e frutti di mare, tutti sono di solito serviti alla griglia, fritti o modalità “fish & chips”. E se volete provare qualcosa di nuovo, provate il “Clamato” (succo di pomodoro insaporito alle vongole) o il liquore “Ice Wine Niagara”, ottenuto dall’uva ghiacciata.
  • Il Kensington Market è una tappa obbligatoria per i viaggiatori di passaggio a Toronto. Il materiale sportivo “outdoor”, l’abbigliamento e l’elettronica sono generalmente a buon mercato. Lo sciroppo d’acero e suoi derivati, come il peanut butter sono degli immancabili in Canada. Li troverete in tutto il Paese, principalmente in Ontario e Quebec. L’artigianato indiano propone sculture, mocassini, gioielli e pelli. Da comprare direttamente nelle riserve: il denaro va direttamente ai produttori.